CRainone 6
CRainone 5
Itcwiy7
Itcwiy 1

 

In the Country which is you

2016, serie di 10 fotografie ognuna 12 x 18 cm, C-print

Vivere da soli, lontani dalle persone con cui si è condivisa la propria vita porta a cambiare la quotidianità, quei piccoli dettagli
che caratterizzano il nostro fare, per crearne un nuovo che ricalca i passi, i vizzi, i pregi, e le tracce di chi è lontano alla ricerca
di quella vicinanza che non può essere fisica, ma diviene altro. Il progetto nasce come un tentativo di catturare attraverso
l’immagine fotografica questo sbilanciamento che si vene a creare, ed ingloba al suo interno l’estetica dell’errore tecnologico,
gli scatti infatti sono stati catturati con una Minox che non solo consente di controllare sino ad un certo punto lo scatto, i tempi
sono automatici, ma che presentava un problema di infiltrazioni di luce che sono intervenute a modificare le immagini a volte
cancellandole o alterandone delle parti. Questa perdita di controllo sul mezzo fotografico si sovrappone e fa metafora di quella
perturbazione che si infiltra nel vivere quotidiano modificandolo alla ricerca dell’altro. L’allestimento del progetto rispecchia
l’intenzione di rappresentare una geografia della mente.

/


2016, 10 photographs digital c-prints each 12x18 cm

Living alone, away from the people with whom you’ve shared your path, leads to changes in your everyday life. When we’re away from our loved ones, all the details that characterize the way we act are turned upside down. That situation induces us to create new habits that retrace the steps, vices and virtues of those who are far away, in search of that closeness which cannot be physical, but it becomes something else. The project was born as an attempt to capture through the photographic image the outcoming displacement and it incorporates the aesthetic of the technological error. The pictures have been taken with a Minox, an analog camera which allows little control over the errors, because the shutter speed is set in automatic. This peculiar camera had, furthermore, some lighting leaks that burned the film modifying the images, sometimes even erasing parts of them. This loss of control over the photographic medium overlaps and embodies that perturbation that infiltrates in everyday life, in search of the other. The setting up embodies the project s attempt to represent a geography of the mind. 

 

02
All Inthe 2

© 2018 clelia rainone

Questo Sito utilizza cookie.
Se vuoi sapere di più o negare il consenso clicca su "Leggi la cookie policy".  Cliccando su "Chiudi", scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.